Le sculture di Antony Gormley

A Crosby Beach, sul mare di Irlanda a nord di Liverpool (Inghilterra), è presente un’installazione dello scultore Antony Gormley (http://www.antonygormley.com/), che è diventata permanente dal 7 marzo 2007 (BBC News). L’installazione si intitola “Another Place”: è costituita da 100 statue di ghisa (altezza 189 cm  e peso 650 kg), che replicano il corpo dell’artista. Le statue sono rivolte verso il mare e fissate nella sabbia per un tratto di spiaggia pari a 3.2 km tra Waterloo and Blundellsands; molte sono sommerse dall’alta marea e adesso sono ricoperte di cirripedi (barnacles).

Il 15 settembre 2012 Antony Gormley è diventato cittadino onorario di Poggibonsi (SI), poiché ha donato alla città sette sculture di ferro in pixel modellate su altrettante persone, i famosi ‘omini di ferro’ che si trovano in vari luoghi della città. Le sculture sono state realizzati nel 2004 nell’ambito della nona edizione della manifestazione Arte all’Arte a cura dell’associazione Arte Continua (progetto “Fai spazio, prendi posto”).

Annunci

Informazioni su elenacosi

Insegnante di Scienze Naturali (Biologia, Chimica, Geologia, Astronomia) presso la scuola secondaria superiore
Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...