Come possiamo conoscere lo stato di salute del mare?

Recentemente, 60 scienziati coordinati da Benjamin Halpern (California, USA) hanno calcolato, un indice di salute di mari e oceani di tutto il mondo (www.oceanhealthindex.org). La metodologia innovativa esamina vari parametri, i quali riguardano le attività umane che gravano sugli ambienti costieri e marini (pesca, itticoltura, urbanizzazione delle coste, inquinamento da sostanze tossiche, eutrofizzazione, acidificazione delle acque per l’aumento dell’anidride carbonica, etc.) e il valore turistico – ricreativo dei mari. L’Italia si è classificata al 51° posto a livello globale (“global rank”) con il punteggio (“score”) di 60/100, il quale indica l’insufficienza in alcuni ambiti (35/100 per la protezione delle coste e 31/100 per la quantità di pescato e la sua sostenibilità) e la piena sufficienza in altri (72/100 per la pulizia delle acque e 86/100 per la biodiversità). Il Regno Unito, invece, a livello globale si è classificato al 38° posto con un punteggio di 61/100. I voti insufficienti riguardano, come in Italia, la protezione delle coste (39/100) e la quantità di pescato e la sua sostenibilità (58/100), mentre il punteggio maggiore (96/100) è raggiunto nella possibilità di cattura artigianale del pesce. La comparazione dei vari parametri in regioni diverse del globo fornisce indicazioni sui punti di debolezza e sulle vie da seguire per migliorare la conservazione e lo sfruttamento sostenibile delle risorse marine.

Annunci

Informazioni su elenacosi

Insegnante di Scienze Naturali (Biologia, Chimica, Geologia, Astronomia) presso la scuola secondaria superiore
Questa voce è stata pubblicata in Ecologia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...