Archivi del mese: giugno 2013

MIGRAZIONI DI CETACEI, TONNI, ANGUILLE E SALMONI (Leonardo e Samuele 3D)

Le migrazioni sono lunghi, pericolosi ed estenuanti viaggi che molte specie animali intraprendono per due ragioni fondamentali: trovare zone ricche di cibo e adatte alla riproduzione. Avvengono sempre in un arco di tempo ampio e regolare che, nel caso degli … Continua a leggere

Pubblicato in Biologia marina, Cultura e Tradizioni, Ecologia | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

I cetacei sono maestri “nel canto e nella danza” (Alessia, Elisa e Giovanni 4D)

I cetacei si distinguono in odontoceti (delfini, beluga, orche, narvali, focene, stenelle, capodogli), che sono muniti di denti tutti uguali, e in misticeti (balene, balenottere, balene grigie, megattere) che, al posto dei denti, hanno i fanoni con cui filtrano l’acqua … Continua a leggere

Pubblicato in Biologia marina | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Un e-book per l’estate: L’ambiente marino mediterraneo.

Quante cose sappiamo del Mare Nostrum? Sicuramente meno del necessario, ma “conoscere è il primo passo per rispettare e per tutelare”. Il Dott. Luigi Piazzi (Università di Pisa) e il fotografo Alessandro Tommasi illustrano, in una recente e breve pubblicazione … Continua a leggere

Pubblicato in Ecologia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

C’è ancora molto da dire su Cefalopodi e Molluschi (Lorenzo S. e Alice 3D)

Il phylum dei Molluschi (Invertebrati) comprende tre Classi di organismi apparentemente molto diversi che, ad uno sguardo più attento, mostrano un progressivo aumento nella complessità di strutture corporee simili. Si comincia dai Bivalvi e, attraverso i Gasteropodi, si giunge ai … Continua a leggere

Pubblicato in Biologia marina | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

I Nautilus e gli Argonauta sono rari “fossili viventi” (Elisa 3D)

A proposito di Jules Verne e di “20.000 leghe sotto i mari”, non si può dimenticare il Nautilus, il famoso sommergibile del capitano Nemo. Non so se sia la finzione a imitare la realtà o viceversa, ma i Nautilus esistono … Continua a leggere

Pubblicato in Biologia marina, Letteratura | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Quando tutto diventa buio, è un bel vantaggio saper illuminare i dintorni (Simone C. 4B, Viola, Chiara, Lapo e Alessandro 4D)

Nel mare, a partire dai 200 metri di profondità, la luce del sole non penetra più. Di conseguenza, procedendo verso gli abissi, si registra una sensibile diminuzione della temperatura fino a sfiorare gli 0°C, mentre la pressione aumenta di 1 … Continua a leggere

Pubblicato in Biologia marina | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

I Cirripedi hanno evoluto una colla molto potente e versatile (Dario e Michele 3D e Carlotta L. 4A).

I cirripedi (“barnacles”) sono l’unico gruppo di Crostacei sessili (Phylum Artropoda), comprendono più di un migliaio di specie esclusivamente marine, tra cui è particolarmente studiata quella detta “dente di cane”, appartenente al genere Balanus. I crostacei, per la loro struttura, … Continua a leggere

Pubblicato in Biologia marina, Ecologia | Contrassegnato | Lascia un commento