Un celoma, tante possibilità.

Il celoma è una cavità che si apre all’interno del mesoderma ed è delimitata da cellule proprie, di origine mesodermica, una parte delle quali rimane aderente alla parete del corpo (somatopleura) e un’altra parte rimane aderente alle pareti del tubo digerente (splancnopleura). Le zone medio-dorsali e medio-ventrali, dove la splancnoleura e la somatopleura adiriscono tra loro, corrispondono ai mesentéri ossia tessuto di origine mesodermica che tiene sospeso il tubo digerente all’interno della cavità celomatica, senza che esso sia solidale alle pareti del corpo. Il celoma conferisce vantaggi nuovi: lo spazio necessario a permettere lo sviluppo di organi e apparati complessi, compresi quello nervoso e muscolare, la possibilità di aumentare le dimensioni corporee ed un aumento delle capacità di movimento. I Celomati si biforcano in due principali rami evolutivi: i Protostomi e i Deuterostomi, la cui distinzione fa riferimento a varie differenze nello sviluppo embrionale. Nel corso dell’evoluzione i Celomati acquisiscono una ulteriore novità: la metameria, ossia il corpo viene suddiviso in metameri: moduli che si ripetono in senso antero-posteriore e che si possono differenziare in capo, torace e addome con appendici locomotorie e sensoriali. Ma chi sono i Protostomi e i Deuterostomi? Vi appartengono organismi noti e meno noti, di cui abbiamo già parlato e di cui parleremo in futuro. Da un lato, ai Protostomi appartengono i Lofoforati (Foronidei, Briozoi e Brachiopodi), i Molluschi (Bivalvi, Gasteropodi e Cefalopodi), gli Anellidi (Policheti, Oligocheti, Irudinei) e gli Artropodi (Crostacei, Aracnidi e Insetti). Dall’altro lato, ai Deuterostomi appartengono gli Echinodermi (Oloturoidei, Ofiuroidei, Asteroidei), gli Emicordati e i Cordati (Vertebrati).

Annunci

Informazioni su elenacosi

Insegnante di Scienze Naturali (Biologia, Chimica, Geologia, Astronomia) presso la scuola secondaria superiore
Questa voce è stata pubblicata in Biologia marina e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...