Estate, tempo di citizen science

Sarebbe meraviglioso se tutti diventassero un pò scienziati! Comprendendo meglio il proprio corpo e l’ambiente che li circonda, ne avrebbero molta più cura.

OggiScienza

sun-flower-53534_640

ATTUALITÀ – Estate, tempo di scampagnate e di aria aperta. Quale miglior occasione, allora, per impugnare il nostro smartphone e farne un uso davvero utile? L’occasione viene da alcune app che ci permettono di diventare tutti un po’ scienziati e di partecipare alla costruzione del sapere scientifico collettivo. Non ci credete? Si chiama citizen science, provare per credere!

Letteralmente “la scienza dei cittadini” o “scienza partecipata”, la citizen science abbraccia una lista, ormai lunghissima, di progetti di ricerca ai quali possono contribuire tutti, scienziati e non, raccogliendo dati, classificando, catalogando. La disciplina che più ne ha giovato, finora, è stata l’astronomia. Galaxy Zoo è un esempio di come più di 150.000 cittadini appassionati di astronomia abbiano contribuito in un solo anno a classificare circa un milione di immagini di galassie.

Se volete diventare citizen scientists, vi riportiamo alcuni suggerimenti particolarmente adatti alla bella stagione, alcuni presi da questo articolo…

View original post 664 altre parole

Annunci

Informazioni su elenacosi

Insegnante di Scienze Naturali (Biologia, Chimica, Geologia, Astronomia) presso la scuola secondaria superiore
Questa voce è stata pubblicata in Scienze e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...