L’impronta ecologica del turismo

La cosa più semplice e più educata che possiate fare è non lasciare immondizia dietro di voi!

OggiScienza

4939716925_24581c32b9_b
SPECIALE LUGLIO – Estate, sinonimo di relax e di vacanze. Avete già prenotato il vostro viaggio? Vi siete chiesti quale impatto avrà la vostra vacanza sull’ambiente e sulla località dove avete scelto di soggiornare? Il turismo, infatti, è croce e delizia delle mete scelte dai viaggiatori, siano esse località di mare, di montagna, città d’arte o mete esotiche. Se da un lato, infatti, il turismo rappresenta il 5% del prodotto interno lordo mondiale e contribuisce a creare il 6-7% dei posti di lavoro, dall’altra è responsabile del 5% delle emissioni totali di gas serra. Se da una parte rappresenta un’importante potenzialità per ridurre la povertà e aumentare i posti di lavoro, dall’altra deve fare i conti con il consumo intensivo delle risorse, lo smaltimento dei rifiuti prodotti e la conservazione delle comunità locali e delle loro tradizioni. Come conciliare queste due facce della medaglia, quindi, e far in modo che il…

View original post 98 altre parole

Annunci

Informazioni su elenacosi

Insegnante di Scienze Naturali (Biologia, Chimica, Geologia, Astronomia) presso la scuola secondaria superiore
Questa voce è stata pubblicata in Ecologia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...