Lo zebrafish, il pesce modello (Giacomo 5D)

Lo zebrafish o pesce zebra, Danio rerio, appartiene alla famiglia Cyprinidae e da qualche anno a questa parte è diventato un ottima “cavia da laboratorio” per moltissimi studi in campo biologico. Un organismo modello viene scelto in base a numerose caratteristiche che lo rendono particolarmente vantaggioso per la ricerca. Di solito si tratta di organismi di piccole dimensioni, in modo che occupino poco spazio in laboratorio, facili da allevare, che si riproducono più volte all’anno e generano una prole numerosa che impiega poco tempo per diventare adulta. Oltre a queste caratteristiche generali, devono possedere anche qualche peculiare “dote” che li rende adatti a specifici settori di indagine. In particolare, lo zebrafish è utilissimo per studi di embriologia, poiché le sue uova sono trasparenti e permettono di osservare lo sviluppo dell’individuo al loro interno. Davvero interessante in questo pesciolino è l’elevatissima capacità rigenerativa dei tessuti, in particolare del tessuto nervoso e cardiaco che negli esseri umani rimangono lesionati dopo incidenti o patologie. Quindi, comprendere a fondo i meccanismi di rigenerazione di questo pesciolino lungo pochi centimetri potrebbe migliorare la qualità della vita di numerosi pazienti.

Il merito della riparazione di ferite e traumi, della sostituzione di cellule vecchie e danneggiate e dell’accrescimento corporeo dallo zigote (cellula uovo fecondata) fino all’adulto va tutto alle cellule staminali. Si tratta di cellule indifferenziate, embrionali o adulte, che sono in grado di differenziarsi in uno o più tipi cellulari, a seconda del loro grado di “potenza”. E’ un recente, interessante e controverso campo di ricerca biomedica che vi invito ad approfondire.

danio-rerio-wild

The Zebrafish Model Organism Database http://zfin.org/

Annunci

Informazioni su elenacosi

Insegnante di Scienze Naturali (Biologia, Chimica, Geologia, Astronomia) presso la scuola secondaria superiore
Questa voce è stata pubblicata in Biologia marina e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...