Map of Life, la biodiversità in tasca

Adoro queste iniziative di citizen scientist. La scienza deve essere accessibile a tutti.

OggiScienza

mol
TECNOLOGIA – Siete comodamente seduti nel vostro giardino a leggere, quando uno strano e colorato insetto si posa tra le pagine del libro (o vi cade nel bicchiere, altrettanto probabile). Oppure siete impegnati in una giornata di trekking in un parco naturale, e in lontananza qualcosa di agile e cornuto balza su per la montagna. Chissà cos’era?

Ora c’è una app, Map of Life, che arriva in vostro aiuto risparmiandovi quelle infruttuose ricerche su Google sui toni del “insetto colorato giardino ali pois sul corpo” o “animale tipo capra alta montagna Abruzzo” (sì, capita a tutti). In qualunque posto vi troviate, Map of Life vi fornisce un elenco di tutte le specie animali e vegetali nelle quali potreste imbattervi, una vera e propria guida sul campo per riconoscere ciò che corre, salta, si nasconde e fotosintetizza intorno a voi.

Il database della app fa riferimento all’omonimo sito web

View original post 370 altre parole

Annunci

Informazioni su elenacosi

Insegnante di Scienze Naturali (Biologia, Chimica, Geologia, Astronomia) presso la scuola secondaria superiore
Questa voce è stata pubblicata in Cultura e Tradizioni, Ecologia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...