030917: Science in America 2017

Le notizie dall’America sul rapporto tra Scienza e Politica sono estremante allarmanti. Adesso sono davvero preoccupata.

Ma d’altro canto cosa ci possiamo aspettare da un “tycoon”? Ovviamente, che pensi solo al denaro e al profitto, a discapito dell’ambiente.

Sono sempre più convinta che la nostra specie prima o poi si autodistruggerà, ed è “naturale” dato che ormai siamo al vertice di tutte le reti trofiche e non abbiamo altri predatori che noi stessi.

artandfossils

The know-nothings have won… for now. The soon to be neutered (or dissolved) EPA now no longer refers to “science” on its website. Rather than refer to “science based” standards they now refer to “economically and technologically achievable standards” for their actions. (The new head of EPA, Scott Pruitt, darling of frackers, just today stated that carbon dioxide is not a primary contributor to global warming!)

The know-nothings have also set their sights on NASA, an agency that has “played a leading role in researching climate change and educating the public about it.” The plan is to cut funding for “Earth Science” and anything related to “global warming.”

An then there’s Rex Tillerson, Secretary of State and former head of Exxon, and friend of Vladimir Putin. If they are able to get sanctions lifted on Russia the Exxon-Rosfeft joint venture will proceed – a…

View original post 149 altre parole

Annunci

Informazioni su elenacosi

Insegnante di Scienze Naturali (Biologia, Chimica, Geologia, Astronomia) presso la scuola secondaria superiore
Questa voce è stata pubblicata in Scienze e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...