Giudici Sergio – Fare il punto – Mondadori Education 2016 e Sobel Dava – Longitudine – BUR Scienza 2017

Se siete appassionati di vela e di tecnologia, questi sono i libri che fanno per voi. Scoprirete perché la velocità delle navi si misura in nodi e le distanze in miglia marine. Quelle che sembrano bizzarrie da lupi di mare sono in realtà convenzioni ben radicate nella storia della navigazione e facilmente giustificabili in modo scientifico.

L’orientamento sulla crosta terrestre e la cartografia sono sempre stati un’esigenza fondamentale per una specie migratoria come la nostra. Tuttavia, mentre sulla terraferma si possono trovare o tracciare mille riferimenti, posizionare una barca nel mare, o come si dice “fare il punto”, può essere un bel problema. Infatti, se si naviga a largo, senza avere il riferimento della costa, il mare appare identico da ogni parte. Ci si può affidare solo agli astri del cielo diurno e notturno, ai venti, alle correnti e agli strumenti di bordo.

Attualmente, grazie all’utilizzo di GPS disponibili anche come app su comuni cellulari, è tutto fin troppo facile! Ma in passato come facevano i marinai a trovare e mantenere la rotta? Le tecniche di orientamento hanno origini antichissime ed è affascinante seguire con gli autori le scoperte, le teorie scientifiche e le innovazioni tecnologiche che hanno contribuito a rendere sempre più sicuri i nostri spostamenti.

Giudici è un fisico mentre Sobel è una giornalista e divulgatrice scientifica. Quindi, a causa della differente formazione, affrontano questo argomento in modo diverso. Il testo di Giudici si addentra in una trattazione più matematico – fisica, mentre Sobel ha un approccio più storico – narrativo. Il punto di confronto più interessante riguarda la comune trattazione del problema di determinare la longitudine durante la navigazione, che vide astronomi e orologiai in competizione tra loro. In fondo si tratta di approcci complementari che non si escludono, ma che si completano a vicenda.

Annunci

Informazioni su elenacosi

Insegnante di Scienze Naturali (Biologia, Chimica, Geologia, Astronomia) presso la scuola secondaria superiore
Questa voce è stata pubblicata in Geografia - Esplorazioni, Scienze, Storia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...